For more information

335-82 55 155
info@mediterraneachartersud.com

Vacanza in Barca a vela – Due Settimane

Napoli – Palinuro – Stromboli – Panarea – Lipari – Salina – Vulcano – Filicudi – Alicudi

Crociera Barca vela

1° Giorno Sabato – Imbarco ore 18:00 al porto di Napoli e partenza per Palinuro, iniziamo la nostra crociera barca vela con una tappa strategica per dimezzare la traversata fino alle Eolie.

2° Giorno – Colazione e rotta su Stromboli dove vale la pena accedere a terra nel tardo pomeriggio sia per visitare l’isola, sia per un aperitivo al villaggio Stromboli, forse l’evento più mondano dell’isola. Da non perdere una visita via mare alla sciara del fuoco se non addirittura una visita guidata sul vulcano.

3° Giorno – A discrezione del cliente ulteriore permanenza sull’isola o partenza alla volta della vicina Panarea con bagno a Basiluzzo (enorme scoglio di fronte Panarea) e a Cala Junco da dove è possibile raggiungere a piedi il villaggio preistorico di Punta Milazzese. Dalle 19:00 happy hour.

4° Giorno – A discrezione del cliente ulteriore permanenza sull’isola o partenza alla volta di Lipari con le sue suggestive calette bagno “obbligatorio” alle cave di pomice e rotta verso Vulcano per una tranquilla cena romantica in rada all’interno di una vecchia bocca vulcanica.

5° Giorno – Salina! Da non perdere il bagno nella incantevole baia di Pollara, antico cratere sprofondato, paradiso dei pescatori subacquei. Tra Punta Lingua e il porto turistico di Santa Marina c’è l’imbarazzo della scelta per una splendida serata, anche per il tour gastronomico (famosi i cannoli siciliani e le granite).

6° Giorno – A discrezione del cliente ulteriore permanenza sull’isola o partenza alla volta di Filicudi. Sosta al vecchio ponti di Pecorini dove basta dare un’occhiata agli unici due bar e al ristorante per tornare indietro di una ventina d’anni. Da non perdere un bagno a Canna, faraglione alto circa 70 metri, un altro alla grotta del Bue Marino ed una escursione al villaggio preistorico di capo Graziano, sito archeologico di grande importanza.

7° Giorno – Alla volta di Alicudi, geograficamente la più esterna delle Eolie e anche la più spartana: è un cono vulcanico caratterizzato da coste a strapiombo abitate da colonie di gabbiani. Sull’isola non esistono strade, ma solo viottoli da percorrere a piedi o sul dorso di un asino.

8/9/10/11° Giorno – D’ora in poi la crociera in barca a vela continua con un percorso a ritroso alla scoperta di luoghi e situazioni nuove delle isole già visitate, giornate dedicate a relax e escursioni a vela e pesca alla traina.

12° Giorno – Mattinata di relax; nel pomeriggio partenza per Napoli.- Si veleggia verso il Golfo di Napoli.

13° Giorno – Rotta verso Capri per bagno/relax sotto i Faraglioni. Rientro alla base di Napoli entro le ore 18:00 per il check out con cena al borgo di Santa Lucia o al borgo Marinari sotto lo scenario del leggendario Castel dell’Ovo.

14° Giorno – Sbarco alla ore 9:00.

Possibilità di imbarco individuale